06 set 2009

DIOGENE

DIOGENE

 Il potente Alessandro che montava
un caval che Bucefalo nomava,
volendo dimostrare che apprezzava
i begli ingegni e la filosofia,

arrestò innanzi a Diogene la via.
Diogene che ti dorme in una botte
e d'ogni ben terreno se ne fotte..
Alessandro gli fece "dimme un po'

quel che te serve ed io te lo darò
"Disse il vecchio "ma vedi di smammare
che me fai ombra ed io mi vo' scaldare".

Dicci Dioggene mio,quale sarà
il trucco per potere allontanare
chi sul cavallo in alto in alto sta
e toglie il sole e la felicità ?

Nessun commento: