09 lug 2010

METEORE

METEORE


Nella notte , respiro infinito,
nell'universo stellato,
solchi di luce,tracce di destini incrociati,
assoluti,assurdi,
dove tutto e' scritto
e nulla si può leggere
meteore ,ignare del loro destino,
vengono da tempi indicibili ,lontani,
da spazi incommensurabili,da folli
battiti d'ala che mutano le sorti
delle galassie ....
due rotte che si incrociano,
si fondono,si rompono
in milioni di scintille d'amore
figlie del caso,del caos,
lampi,attimi eterni
nella notte cosmica
Dove l'esistente è il padre
del tempo
e il nulla è madre dell'infinito.
E lo spirito è figlio della carne
partorita dall'energia.
echi di musiche mai sentite,
angeli,flicorni,languori,
passioni,luci,
esplosioni dell'io tutto nel mistero
vuoto del cosmo, atomi,
di morte,
di vita.
stelle voraci , energia ,niente.
tutto.

Nessun commento: